fbpx
Richiedi un preventivo
Il Blog di SEO Cube

Rimani informato sulle ultime novità che ti aiuteranno a realizzare un eccellente sito web lato SEO!

21 Giugno 2013

Per il posizionamento su Google conta la qualità del sito

Per anni l’attività Seo si è basata su una delle regole d’oro del mestiere ovvero quelle di creare una rete di backlinks di qualità, al fine di aumentare il ranking di un sito web su Google.
Questa regola è stata incentivata ulteriormente nel corso degli ultimi anni dalle diverse penalizzazioni che Google ha applicato ai siti che possedevano molti link ma di scarsa qualità.
Di conseguenza molti webmaster e Seo si sono ritrovati a cambiare le carte in tavola passando dalla costruzione della rete di link a quella di una rete di contenuti di qualità che gli utenti possano trovare utili e quindi “degni di condivisione”.
Chi ha già intrapreso da un po’ questa strada ci ha visto giusto, e la conferma è arrivata dallo stesso Google in un recente aggiornamento dell’articolo  Ranking help article.
Sostanzialmente prima di tale aggiornamento l’articolo sosteneva che “i webmasters possono incrementare il ranking del proprio sito web ampliando il numero di siti di qualità che linkano al proprio”.
Nel recente aggiornamento tale frase è mutata in “i webmasters possono incrementare il ranking del proprio sito web creando siti di alta qualità che gli utenti vogliano usare e condividere”.

Questo va a confermare la teoria che la condivisione in generale, e quella social in particolare, stiano divenendo sempre più rilevanti ai fini del posizionamento di un sito web.
Non è un caso dunque che Google voglia dare particolare rilievo alle condivisioni su Google+ e il modo in cui esso influenza le ricerche degli utenti loggati.
In sostanza possiamo dire che questa “dichiarazione” può andare anche a tranquillizzare coloro che fino ad oggi si sono preoccupati del fatto che i concorrenti potessero mettere link negativi per far penalizzare un determinato sito web, poiché come suddetto google dà maggior rilievo ai siti che gli utenti vogliono usare e condividere, al di là del tipo di link che puntano verso quest’ultimi.
Sostanzialmente dunque il tutto può essere riassunto con il fatto che l’attività SEO è cambiata e, sebbene la link building gioca comunque un ruolo importante al fine del ranking, ciò su cui è necessario focalizzarsi è il tentativo di dare agli utenti qualcosa di cui parlare, o da usare, al fine di ottenere condivisioni spontanee e di conseguenza far conoscere il proprio sito web nella propria “community” piuttosto che unicamente mediante i motori di ricerca.

Richiedi un preventivo
X

Vuoi rendere più performante il tuo sito? Cerchi il supporto giusto per posizionare meglio le tue pagine su Google? Hai bisogno di una consulenza SEO?

Entra in contatto con noi e richiedi un preventivo gratuito: studieremo insieme la strategia più adatta alle tue esigenze e alle caratteristiche del tuo sito.

Compila il modulo se vuoi essere ricontattato dal nostro staff aziendale o utilizza gli altri canali per conoscere tutte le soluzioni che proponiamo per il tuo business, per avere informazioni più precise e per iniziare una collaborazione con SEO Cube.

I nostri recapiti
Via dell'Epomeo, 463 - 80126 Napoli - Tel. 081 588 11 68 / Fax 081 194 66 412

    Dati personali
    Inserire il Nome
    Inserire il Cognome
    Inserire il Numero di telefono
    Inserire un indirizzo email corretto
    Tipo di richiesta
    Messaggio